venerdì 29 marzo 2013

l'arcano del momento presente - cavaliere di coppe





Le carte di corte, ovvero fanti, regine, cavalieri e re, sono espressione, più che di un'energia generica, di specifiche attitudini della personalità. E' difficile quindi rapportarne il significato ad un ambito collettivo, come la finalità del pescaggio dell'arcano del momento presente si prefigge. 
Al di là quindi della facile associazione col vostro innamorato personale, la carta credo che stia a sottolineare l'importanza della figura del

maschile in amore 


Parlo di maschile come parte yang dentro ognuno di noi e certamente come maschile incarnato. Quel maschile che si esprime dinamicamente nel mondo, avendo maturato consapevolezza dell'importanza di sperimentare il cuore e le sue leggi di apprendimento. Il maschile in amore è l'energia agognata della "metà della mela" che si risveglia al sentire e non teme di cavalcare l'onda del suo cambiamento interno, abbracciando modalità e paradigmi inusitati. Il senso delle priorità viene stravolto, a favore di una visione dell'altro che prima era annebbiata dalla ricerca egocentrata del potere individuale e collettivo del gruppo di riferimento.
Il cavaliere di coppe è fortemente propulsivo, come lo è questo momento energetico: nulla è più come prima, neanche il genere maschile su questo pianeta.


potrebbe interessarti anche:

Francesco e la resa



Nessun commento:

Posta un commento